Home . Fatti . Cronaca . Potenza, stupro di gruppo su ragazzina: un arresto

Potenza, stupro di gruppo su ragazzina: un arresto

CRONACA
Potenza, stupro di gruppo su ragazzina: un arresto

(Fotogramma)

Un ragazzo della provincia di Potenza è stato condannato in via definitiva alla pena di sei anni di reclusione per violenza sessuale aggravata e violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazzina delle medie. Dopo la condanna, il personale della Squadra Mobile ha eseguito nei suoi confronti un ordine di carcerazione.

I fatti risalgono a gennaio del 2014, quando l'uomo era poco più che ventenne, ma l'arresto, per lui, era scattato nell'ottobre successivo. Stando alla ricostruzione degli investigatori, il giovane ha adescato la ragazzina vittima dello stupro nelle vicinanze di una scuola media. Insieme ad altri due amici l'ha derisa e schernita. I tre l'hanno poi accerchiata e lui ha iniziato a palpeggiarla. A questo punto, l'arrestato ha condotto la ragazzina in un edificio abbandonato e l'ha violentata.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del procuratore aggiunto della Repubblica Francesco Basentini, firmatario dell'ordine di carcerazione, il giovane è stato accompagnato presso la casa circondariale di Potenza.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI