Home . Fatti . Cronaca . Stupri su minori a Bari, convocata task force

Stupri su minori a Bari, convocata task force

CRONACA
Stupri su minori a Bari, convocata task force

Foto di repertorio (Fotogramma)

"E' necessario mettere a punto una strategia condivisa per prevenire e contrastare ogni forma di violenza in danno dei minori, fenomeno purtroppo diffuso, come testimoniano i gravi episodi di cronaca delle ultime settimane, ma ancora sommerso”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Puglia Salvatore Negro che ha convocato per martedì 8 agosto nella sede regionale di Via Gentile i rappresentanti delle istituzioni competenti in materia: Procura ordinaria e minorile di Bari, Questura, Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, Ufficio scolastico regionale, Asl e Comune di Bari.

Il pensiero corre subito agli ultimi due casi venuti alla luce: una 16enne abusata da 2 vicini di casa e un'altra ragazzina, una 15enne, stuprata a turno dal branco.

“La convocazione della task force antiviolenza istituita dalla legge regionale 29 del 2014 - ha spiegato l’assessore Negro – era già stata calendarizzata per la fine di agosto. Tuttavia i gravi episodi degli ultimi giorni ci impongono un incontro urgente con le istituzioni territorialmente competenti per raccordare e coordinare le azioni in campo”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI