Home . Fatti . Cronaca . Incendi contro la noia, video incastra Vigile del Fuoco

Incendi contro la noia, video incastra Vigile del Fuoco

CRONACA

Un vigile del fuoco appiccava gli incendi per poi dare l'allarme e intervenire con i compagni per spegnerli. E' quanto scoperto a Pavia dove l'uomo è stato filmato e denunciato dai carabinieri: si tratta di un 28enne volontario che avrebbe riferito ai militari che voleva emulare gli interventi di una nota serie televisiva sui pompieri americani che seguiva. L'uomo è stato denunciato per i reati di incendio doloso e truffa aggravata.

I carabinieri stavano investigando su una serie di ''inspiegabili'' incendi, tutti concentrati in una zona circoscritta e ai danni di cassonetti di rifiuti e sterpaglie, notando che ad intervenire sul posto, per primo, era sempre lo stesso vigile del fuoco volontario. Dopo aver effettuato accertamenti sul suo conto, hanno scoperto che era l'autore di quegli stessi incendi.

Ad aiutare nelle indagini alcune telecamere, posizionate nei pressi delle aree di stoccaggio dei rifiuti colpite, che ne hanno ripreso i movimenti mentre appiccava il fuoco, per raggiungere subito dopo il proprio comando ed essere il primo a ricevere la chiamata per dare il 'Via' operativo all'intervento della squadra.

Proprio il 'brivido' di poter giungere sul posto con le sirene spiegate è risultata la ragione per la quale l'uomo appiccava gli incendi: il volontario denunciato ha spiegato che aveva trovato l'incarico ''noioso'' in quanto, in Lomellina, zona pianeggiante, coltivata a riso e quindi quasi priva di boschi, capitava di rado di dover intervenire operativamente.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI