Home . Fatti . Cronaca . E' morto Ennio Pizzoli, suo l''impero' delle patate

E' morto Ennio Pizzoli, suo l''impero' delle patate

CRONACA
E' morto Ennio Pizzoli, suo l''impero' delle patate

E’ morto a 90 anni il 're' delle patate, Ennio Pizzoli, presidente della Pizzoli Spa e per 8 anni presidente della Proloco di Budrio. A darne notizia è la pagina Facebook del Comune del Bolognese che ne traccia anche un breve profilo, sottolineando come, succeduto al padre Mario insieme al fratello Nerio, Pizzoli nel primo decennio del dopoguerra abbia "saputo cogliere i segnali di rinnovamento del mercato e delle nuove tecnologie e, affidando in seguito l’azienda a un membro giovane della famiglia, ha favorito quella continuità famigliare che ha garantito successo e benessere".

Pizzoli "ha dedicato la sua vita all’azienda e all'innovazione nel mondo delle patate ricevendo anche il prestigioso premio Lifetime Achievement Award al World Potato Congress di Edimburgo, un riconoscimento internazionale nell'ambito del più importante evento del settore", ricorda ancora il comune che all'imprenditore ha dedicato il premio Città di Budrio nel 2007, "per ringraziarlo del lavoro svolto a favore della promozione della città di Budrio e per aver dato vita ad una realtà industriale di grande importanza per l’economia del territorio budriese".

"La scomparsa di Ennio Pizzoli è un grave lutto per la comunità di Budrio - sottolinea il sindaco Maurizio Mazzanti - La sua figura lascia un'eredità importante nella storia imprenditoriale e culturale budriese. Oltre all'azienda di importanza nazionale Ennio Pizzoli va ricordato per il suo contributo alla Pro Loco e per tutta la sua attenzione verso il territorio di Budrio. Ennio ci mancherà molto. Le mie condoglianze a tutta la famiglia".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI