Home . Fatti . Cronaca . Non prepara la cena, calci e cinghiate alla figlia

Non prepara la cena, calci e cinghiate alla figlia

CRONACA
Non prepara la cena, calci e cinghiate alla figlia

(Fotogramma)

E' tornato a casa e quando ha visto che la figlia non gli aveva preparato la cena l'ha picchiata a calci e cinghiate. Quando sono arrivati i carabinieri ha anche tentato di giustificarsi dicendo che la ragazza doveva essere 'educata'.

Protagonista della vicenda è un operaio di 40 anni residente in un comune della Val d'Enza, in provincia di Reggio Emilia: l'uomo è stato denunciato dai Carabinieri di San Polo d'Enza alla Procura reggiana per abuso dei mezzi di correzione e disciplina. La figlia, vittima delle violenze, è stata portata in ospedale dove i medici l'hanno giudicata guaribile in 5 giorni.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI