Alpinista italiano muore sul Monte Bianco

Un alpinista italiano è morto mentre stava percorrendo il “canalone della morte” sul versante francese del Monte Bianco. A quanto ricostruito finora, l'uomo, un 59enne del pescarese, nella fase di discesa è scivolato facendo un volo di oltre 100 metri. A causare la caduta sarebbe stato un errore tecnico, ma maggiore chiarezza sulla dinamica dell'incidente si potrà avere probabilmente grazie al racconto del suo compagno di scalata ai soccorritori della gendarmerie d’haute montagne di Chamonix.