Home . Fatti . Cronaca . Roma, Parolin: "Violenza inaccettabile"

Roma, Parolin: "Violenza inaccettabile"

CRONACA
Roma, Parolin: Violenza inaccettabile

(Afp)

"La violenza non è accettabile da nessuna parte". Così il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, interpellato al Meeting di Rimini sugli scontri avvenuti a Roma a piazza Indipendenza durante gli sgomberi.

Sono "immagini che naturalmente non possono che provocare sconcerto e dolore, soprattutto per la violenza che si è manifestata e, la violenza, non è accettabile da nessuna parte", ha detto il porporato come riferisce Radio Vaticana. Per Parolin "c’è la possibilità di fare le cose un po’ meglio, di fare le cose bene", come "questo impegno a trovare per queste persone delle abitazioni alternative. Se c’è buona volontà, si possono trovare le soluzioni senza arrivare a queste manifestazioni così spiacevoli".

Quanto alle minacce al Papa e al Vaticano da parte di jihadisti vicini all’Isis, "non possono non preoccupare - ha detto Parolin - ma credo che in Vaticano non ci sono misure addizionali. Per quanto io sappia si continua con lo stesso livello di attenzione e di sicurezza che c’è stato in questi tempi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.