Home . Fatti . Cronaca . Stupro Rimini, confessano 2 fratelli. Arrestato un terzo del branco

Stupro Rimini, confessano 2 fratelli. Arrestato un terzo del branco

CRONACA
Stupro Rimini, confessano 2 fratelli. Arrestato un terzo del branco

Due 17enni marocchini si sono presentati in una caserma dei Carabinieri di Pesaro e hanno confessato di far parte del branco che ha perpetrato le violenze sulla 26enne polacca e la trans peruviana e ha pestato il compagno della turista.

Si tra di due fratelli, che avrebbero raccontato di aver deciso di confessare dopo le pressioni investigative e mediatiche e la diffusione delle immagini degli appartenenti al branco. Entrambi sono stati trasferiti nella città romagnola.

La prostituta transessuale peruviana violentata dal branco è stata portata in Questura per il riconoscimento dei due minorenni.

La squadra mobile della Questura di Rimini e lo Sco hanno arrestato a Pesaro un terzo componente del branco. E' stato portato in Questura a Rimini.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI