Home . Fatti . Cronaca . Irride la folla, il fidanzato di Noemi rischia il linciaggio

Irride la folla, il fidanzato di Noemi rischia il linciaggio

CRONACA
Irride la folla, il fidanzato di Noemi rischia il linciaggio

Noemi Durini (Fotogramma)

Sorride e alza la mano destra in segno di saluto. Dopo l'interrogatorio alla stazione dei carabinieri, è stato immortalato così il 17enne reo confesso dell'omicidio di Noemi Durini, la 16enne scomparsa 10 giorni fa da Specchia, nel leccese, e ritrovata morta in una campagna adiacente alla strada provinciale per Santa Maria di Leuca.

In un video, diffuso in Rete e pubblicato anche su Youtube, si vede il fidanzato della vittima, all'uscita dalla caserma, sfidare la folla inferocita che lo aspetta e lo ricopre di fischi e insulti.

Il 17enne è stato sottoposto a fermo nella notte, con decreto del pm della Procura dei minorenni, al termine di un lungo interrogatorio che si è svolto alla presenza anche di uno psichiatra e del suo avvocato.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI