Home . Fatti . Cronaca . Lorenzin: "A Roma c'è problema di igiene"

Lorenzin: "A Roma c'è problema di igiene"

CRONACA
Lorenzin: A Roma c'è problema di igiene

(Fotogramma)

"A Roma c'è una mancanza di programmazione delle disinfestazioni, perché se le cose venissero fatte seguendo i calendari non ci sarebbero problemi. Le amministrazioni locali non devono sottovalutare il tema delle disinfestazioni sia che riguardino le zanzare, i topi o le blatte. Se la città è sana, anche i cittadini lo sono". Così il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, a margine della conferenza di presentazione dei fondi sull'edilizia sanitarie e la ricerca oggi a Roma.

"Considerando poi i cambiamenti climatici - continua il ministro - che portano una tropicalizzazione, abbiamo un'estate molto più lunga e calda, con una vita più lunga anche delle zanzare. L'igiene della città è importantissima, non può essere il fanalino di coda ma deve diventare centrale".

"Il ministero può mettere a disposizioni i suoi esperti, ma ce lo devono chiedere - precisa Lorenzin - possiamo contribuire portando il nostro skill e le nostre capacità di intervento, sollecitando le Asl e le Regioni".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI