Home . Fatti . Cronaca . Atti sessuali con 14enne, arrestato allenatore di pallavolo

Atti sessuali con 14enne, arrestato allenatore di pallavolo

CRONACA
Atti sessuali con 14enne, arrestato allenatore di pallavolo

(Fotogramma)

La polizia di Pistoia ha arrestato un cittadino italiano di 66 anni, residente in Valdinievole, accusato di atti sessuali con una ragazzina 14enne. Si tratta dell'allenatore della squadra di pallavolo, che è stato fermato poco prima che l'uomo si rendesse irreperibile.

L'attività investigativa della squadra mobile ha avuto inizio lo scorso 13 settembre quando i genitori della minorenne hanno presento una dettagliata denuncia, riferendo che nell'ultimo periodo avevano scoperto sul telefono della figlia la presenza di alcune chat con l'allenatore di pallavolo della giovanissima. Dalle chat si evinceva in modo inequivoco l'esistenza di una relazione sentimentale che era sfociata anche nella consumazione di rapporti sessuali.

A seguito della denuncia è scattata l'indagine supportata anche da intercettazioni telefoniche ed ambientali che, nel breve lasso temporale di circa una settimana, hanno consentito di reperire "concreti e gravi elementi di responsabilità a carico dell'indagato" in ordine al reato di violenza sessuale.

Nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, dalle attività tecniche, sono emersi "chiarissimi elementi" che evidenziavano l'imminente pericolo di fuga dell'indagato. Così sabato scorso è scattato il fermo da parte della polizia.

Il gip del Tribunale di Pistoia, su richiesta del pubblico ministero titolare del procedimento Luigi Boccia, oggi ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI