Home . Fatti . Cronaca . Roma, botte dopo discoteca: 17enne in coma

Roma, botte dopo discoteca: 17enne in coma

CRONACA
Roma, botte dopo discoteca: 17enne in coma

E' ricoverato in coma all'ospedale San Camillo di Roma il ragazzo di 17 anni ritrovato questa mattina nel parcheggio de 'La Nuvola' all'Eur in stato di incoscienza e con il volto tumefatto. A quanto si apprende da fonti sanitarie, quando è arrivato in ospedale il ragazzo riportava un trauma cranico, toracico e addominale. Non viene esclusa al momento alcuna causa: secondo quanto viene riferito, le ferite potrebbero essere compatibili con un pestaggio, ma anche con una caduta o un incidente stradale.

Il giovane è stato trovato dalla polizia intorno alle 12.30 nel parcheggio della struttura progettata da Fuksas, in viale Asia. Ieri sera aveva trascorso la serata in una discoteca della zona, ma all'improvviso di lui si erano perse le tracce. A lanciare l'allarme, contattando il 112 intorno alle 4.30, è stato un amico del 17enne. Subito sono scattate le ricerche della polizia del commissariato Esposizione.

Sono in corso indagini per ricostruire la dinamica dei fatti. In particolare gli agenti stanno sentendo diversi testimoni e sono alla ricerca di filmati di telecamere nella zona che potrebbero aver ripreso immagini utili a chiarire cosa sia avvenuto.

Ucciso di botte fuori da locale all'Eur, il caso di Giuseppe

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI