Ophelia ferma Ryanair: decine di voli cancellati

Ophelia ferma anche Ryanair. Dopo aver cancellato oltre 18mila voli tra novembre e marzo 2018, la compagnia aerea low cost ha appena annullato decine di viaggi odierni a causa del passaggio sull'Europa dell'uragano proveniente dall'Atlantico. "Ci dispiace informare i clienti che, a causa delle condizioni meteorologiche previste in Irlanda il 16 ottobre, siamo stati costretti a annullare alcuni voli", scrive la compagnia in una nota, condividendo la lista dei voli cancellati. Sulla traiettoria di Ophelia infatti c'è l'Irlanda, dove le autorità hanno già ordinato la chiusura delle scuole e invitato i cittadini a rimanere in casa. "Purtroppo, sono probabili ulteriori ritardi e cancellazioni dei voli", aggiunge Ryanair, consigliando ai passeggeri di consultare il sito per tenersi sempre aggiornati sulla situazione. Si prevede che l'uragano toccherà principalmente i settori sud-occidentali dell'Irlanda con piogge intense e venti fino a 120 km/h.