Home . Fatti . Cronaca . Nigeria, liberato don Maurizio

Nigeria, liberato don Maurizio

CRONACA
Nigeria, liberato don Maurizio

(fermo immagine da 'Tg 2000')

Nella notte l'unità di crisi della Farnesina "mi ha comunicato la liberazione di don Maurizio Pallù". Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Angelino Alfano, ospite di 'Circo Massimo' su Radio Capital, aggiungendo che il sacerdote rapito in Nigeria "sta bene". Il religioso è atteso domani a Firenze.

Don Pallù era stato rapito giovedì scorso nel sud del Paese africano: il sequestro è stato opera di un gruppo di criminali locali che lo aveva derubato e portato via mentre si trovava in macchina assieme ad altre persone. Tra i sequestrati, riporta 'Radio Vaticana', non c'era solo il sacerdote - come reso noto in un primo momento - ma anche alcuni nigeriani.

LA PARROCCHIA - "Don Maurizio libero!! Benediciamo il Signore. Grazie per le preghiere". Con queste parole, pubblicate sul proprio profilo Facebook, la parrocchia di San Bartolomeo in Tuto, a Scandicci, ha accolto la notizia della liberazione di don Maurizio Pallù che aveva iniziato il suo percorso nel Cammino neocatecumenale proprio nella parrocchia in provincia di Firenze, dove torna spesso per incontrare i parrocchiani.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI