Home . Fatti . Cronaca . Morte papa Luciani, la verità in un libro

Morte papa Luciani, la verità in un libro

CRONACA
Morte papa Luciani, la verità in un libro

(Fotogramma)

La morte di Albino Luciani, il Papa sul soglio di Pietro solo per 33 giorni, avvenne in seguito a un malore sottovalutato. La verità sulla scomparsa del Papa il cui pontificato è stato tra i più brevi nella storia della Chiesa cattolica (eletto il 26 agosto 1978, Luciani morì dopo appena 33 giorni) è raccontata nel volume 'Papa Luciani - Cronaca di una morte' (edito da Piemme) scritto da Stefania Falasca, vice-postulatrice della Causa di beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo I, ed editorialista di 'Avvenire'.

"Una ricostruzione effettuata secondo una modalità di ricerca storica rigorosa, sulla base di documentazione d’eccezione, fino a oggi inedita", scrive il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, nella prefazione al volume che uscirà martedì prossimo, di cui riferisce Radio Vaticana.

"La repentina scomparsa di Albino Luciani ha dato il via lungo i decenni a una miriade di teorie, sospetti, supposizioni", sottolinea ancora il porporato nel certificare come la documentata inchiesta rappresenti una "riconsegna doverosa alla memoria di Giovanni Paolo I affinché la sua valenza storica possa essere restituita appieno con la correttezza e la serietà che gli si deve, consentendo di aprire nuove prospettive di studio sulla sua opera. Attraverso il riscontro documentale e il confronto asciutto e puntuale delle prove testimoniali, vengono finalmente chiariti quei punti rimasti nel limbo, amplificati e travisati nelle ricostruzioni noir". Un breve pontificato, quello di papa Luciani, ma che, dice Parolin, ha rafforzato "il disegno di una Chiesa conciliare vicina al dolore delle genti e alla loro sete di carità".

"In un'indagine archivistica che ha coinvolto per un decennio Stefania Falasca, l'accesso alle fonti documentali - fa sapere la casa editrice - ha permesso di ricostruire, minuto per minuto, ora dopo ora, sulla base dei referti medici, delle indagini e delle testimonianze fino a ieri secretate della Positio, quel che accadde in Vaticano e negli appartamenti papali i giorni prima del decesso, la notte del trapasso e i giorni successivi. Una ricostruzione storico-scientifica che, nel rispetto totale delle fonti, ha scelto la forma avvincente del racconto, così da essere chiara e accessibile a tutti, aprendo squarci impensabili e sciogliendo le inesauribili trame che fiorirono intorno a questa vicenda".

Nei prossimi giorni dovrebbero essere proclamate le 'virtù eroiche' di papa Luciani. Avviato da tempo agli onori degli altari, per Giovanni Paolo I il 17 ottobre 2016 era stata consegnata la 'Positio super virtutibus' presso la Congregazione delle cause dei Santi che determina l'iter giudiziale conclusivo della causa di canonizzazione. "Il 1 giugno scorso il congresso dei teologi ha già espresso in merito voto positivo - spiegò la vice-postulatrice - resta ora quello dei vescovi e cardinali". La beatificazione, insomma, si avvicina.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI