Home . Fatti . Cronaca . Porter, pronto a lavorare con Italia su modelli sanitari value-based

Porter, pronto a lavorare con Italia su modelli sanitari value-based

CRONACA
Porter, pronto a lavorare con Italia su modelli sanitari value-based

(Fotogramma)

Micheal Porter, l'ideatore della catena del valore, si dice pronto a lavorare con l'Italia per costruire modelli sanitari basati sul valore con l'obiettivo di migliorare gli esiti per i pazienti, contenendo le risorse ma garantendo qualità e innovazione.

"Abbiamo cristallizzato il valore per il paziente, che non è solo l'intervento, ma è anche il pre e post operatorio, tutto quello che sta attorno. Non possiamo avere un approccio monolitico, dobbiamo imparare che il prezzo e il costo non sono la stessa cosa", dice nel suo intervento all'evento The Value Agenda for Italy promosso da Medtronic a Milano.

Un modello che "dopo le difficoltà iniziali, mostra un tasso di diffusione esponenziale in tutto il mondo, la sfida è quella di pratiche integrate, la misura del risultato è la nostra cartina di tornasole". Tecnologia, modello di rimborso, cure integrate sono alcuni dei punti chiave del sistema elaborato dal professore alla Harvard Business School. "In Italia si possono fare dei miglioramenti, abbiamo una grandissima voglia di conoscere il sistema italiano", chiosa.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI