Home . Fatti . Cronaca . Diabete, a Milano campagna rivolta a 50 mila in povertà

Diabete, a Milano campagna rivolta a 50 mila in povertà

CRONACA
Diabete, a Milano campagna rivolta a 50 mila in povertà

Medtronic Italia e Banco alimentare della Lombardia alleati per una campagna di informazione sul diabete dedicata a 50 mila persone meno abbienti di Milano, assistite dal Banco attraverso oltre 200 strutture caritatevoli. L'iniziativa - annunciata in occasione della Giornata mondiale del diabete (14 novembre) - si rivolge alle persone più bisognose e a rischio con depliant, brochure e incontri sulla malattia del sangue dolce. In Italia la patologia colpisce almeno 3,5 milioni di persone, che nel 2030 potrebbero superare i 5 mln.

Il focus della campagna è sulla prevenzione, perché "le informazioni corrette su alimentazione e stili di vita da adottare - ricordano i promotori - sono uno strumento fondamentale per prevenire l'insorgenza del diabete di tipo 2". La supervisione scientifica del progetto è stata curata da due 'volontari' d'eccezione: Matteo Bonomo, responsabile di Diabetologia dell'Asst Grande ospedale metropolitano Niguarda, ed Ettore Corradi, direttore di Dietetica e Nutrizione clinica, Centro per la cura dei disturbi del comportamento alimentare, sempre di Niguarda.

Nella Giornata del diabete, inoltre, Medtronic Italia ha aderito alla campagna di sensibilizzazione globale 'Blue Monument Challenge', illuminando di blu l'edificio della sede Medtronic 'La Forgiatura' di via Varesina 162 nel capoluogo lombardo. Tutti i dipendenti sono stati coinvolti in attività di prevenzione e informazione, anche attraverso l'utilizzo dei canali digitali e social. "Con queste iniziative - dichiara Luigi Morgese, direttore di Medtronic Diabete - vogliamo testimoniare che le persone con diabete non sono sole. La loro è una sfida costante che conosciamo e condividiamo, ogni giorno per tutti i giorni dell'anno. Per questo lavoriamo intensamente per offrire innovazione tecnologica, supporto, assistenza e servizi sempre più personalizzati e a valore aggiunto, con l'obiettivo di rivoluzionare la gestione del diabete, rendendo più semplice la vita delle persone con diabete. Il diabete non si ferma, nemmeno noi".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI