Home . Fatti . Cronaca . Vento e nubifragi, Attila si prende il Sud

Vento e nubifragi, Attila si prende il Sud

CRONACA
Vento e nubifragi, Attila si prende il Sud

(Fotogramma)

Il vortice depressionario Attila, dopo aver colpito in maniera pesante il medio versante adriatico, si porta sulle nostre regioni meridionali. La redazione de iLMeteo.it annuncia che "oggi le precipitazioni coinvolgeranno soprattutto il Sud, con precipitazioni diffuse, localmente anche moderate o forti; fenomeni residui anche su Abruzzo e Molise. Venti forti o molto forti su tutti i bacini, con rischio di mareggiate. Bel tempo soleggiato, invece, sul medio/alto Tirreno, sulla Sardegna e al Nord, salvo per isolati addensamenti".

Entro sera la potenza di Attila si abbatterà soprattutto sulla Calabria, specie sui settori ionici, con nubifragi, ma delle piogge potranno interessare anche Abruzzo, Molise e il resto del Sud.

Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito iLMeteo.it, riferisce inoltre che "domani i venti inizieranno a disporsi di Maestrale e Tramontana, con rovesci e temporali su Palermitano, Messinese, ancora in Puglia, Basilicata e Calabria ionica, qui anche con rischio di fenomeni intensi o a carattere di nubifragio. Nel weekend correnti settentrionali faranno calare in maniera diffusa le temperature: attenzione alle gelate notturne e mattutine, specie al Nord. Il sole sarà prevalente, ma il clima risulterà abbastanza freddo, ventoso. Possibili delle precipitazioni sul medio versante adriatico e tra la Sicilia e la Calabria".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI