Home . Fatti . Cronaca . Bianco Natal?

Bianco Natal?

CRONACA
Bianco Natal?

(Fotogramma)

La neve ha fatto la sua comparsa sulle spiagge di Rimini e Ravenna. I venti freddi orientali che stanno soffiando sull’Italia sono spesso forieri di nubi e precipitazioni. La situazione meteo però tenderà a mutare nei prossimi giorni. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che da venerdì 22 i venti inizieranno a cambiare direzione, favorendo un lento aumento delle temperature.

Se nel weekend soffierà la Tramontana, ecco che da lunedì 25, Natale, il Libeccio tornerà a spirare sul mar Ligure e Tirreno. E’ proprio nel giorno di Natale che il cielo diverrà via via più coperto al Nord e sulle regioni tirreniche, anche con qualche piovasco tra Liguria e alta Toscana. A Santo Stefano le precipitazioni si estenderanno al resto del Nord, diventeranno moderate in Liguria e nevicherà sulle Alpi sopra i 900/1000 metri. Sempre soleggiato al Sud e versanti adriatici.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, avvisa che nei giorni successivi a martedì 26 dicembre un’intensa perturbazione atlantica, alimentata da venti meridionali, raggiungerà molte regioni, seminando forti piogge al Nordovest in spostamento verso le regioni tirreniche e quindi il Sud. Nevicherà diffusamente sulle Alpi sopra i 1200/1500 metri. Per Capodanno potrebbe esserci una rimonta anticiclonica con tempo più stabile, ma per ora questa rimane solo una tendenza.