Postino ucciso da tre mastini mentre consegna un pacco

Ucciso da tre mastini mentre stava effettuando una consegna. E' quanto sarebbe avvenuto a Portopalo di Capo Passero, nel siracusano, dove il cadavere di un postino di 55 anni è stato scoperto dai carabinieri all'interno di una proprietà privata in località Pagliarello.

Il fattorino era riverso a terra e poco distante è stato ritrovato il furgone utilizzato per effettuare le consegne. Dai primi accertamenti medico-legali e dai rilievi sembrerebbe che il decesso sia da attribuire alle diverse ferite provocate dai morsi agli arti superiori e inferiori dei tre cani di razza Corso che si trovavano nella proprietà dove la vittima si era recata per consegnare un plico.

Il titolare dell'agriturismo è indagato per omicidio colposo, ma si tratta di un atto dovuto che consentirà al proprietario dell'azienda e dei tre cani di nominare dei periti in vista dell'autopsia. Un esame stabilirà se l'uomo sia deceduto a causa dei morsi procurati o per un malore sopravvenuto in precedenza. Le indagini sono coordinate dal capo della Procura di Siracusa, Francesco Paolo Giordano.