Home . Fatti . Cronaca . Omicidio Ashley, confermati 30 anni a Diaw

Omicidio Ashley, confermati 30 anni a Diaw

CRONACA
Omicidio Ashley, confermati 30 anni a Diaw

(Fotogramma)

La Corte d'Assise d'appello di Firenze ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per il senegalese Cheik Diaw, accusato dell'omicidio della cittadina americana Ashley Olsen, 35 anni, trovata morta nel gennaio 2016 nel suo appartamento, nel quartiere fiorentino di Santo Spirito. La sentenza è stata emessa oggi pomeriggio.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI