Home . Fatti . Cronaca . Morta di stenti a Bari, Chi l'ha visto: "Poteva salvarsi"

Morta di stenti a Bari, Chi l'ha visto: "Poteva salvarsi"

CRONACA
Morta di stenti a Bari, Chi l'ha visto: Poteva salvarsi

(Rai /Chi l'ha visto?)

"Ci sono delle persone che sono vive, ma che scompaiono agli occhi di tutti". Paola Marchisi, la 32enne morta di stenti a Polignano a Mare (Bari), è "la sconfitta di tutti". Queste le parole di Federica Sciarelli, che ieri sera nel corso della puntata di 'Chi l'ha visto?' ha ricostruito la vicenda della donna disabile trovata morta il 6 gennaio scorso nella sua abitazione. Chiusa in casa per 14 anni, abbandonata in condizioni igieniche precarie, Paola è morta diversi giorni dopo la segnalazione del caso al programma da parte di Marlena, ex compagna di scuola della giovane donna.

Per la morte di Paola - che "era ancora viva" quando 'Chi l'ha visto?' ha girato il servizio e "poteva essere salvata" se solo l'inviato della trasmissione fosse riuscito ad entrare in casa, ha affermato Sciarelli - sono indagati i genitori. L'ipotesi di accusa della Procura della Repubblica del capoluogo pugliese è di abbandono di persona incapace aggravato dalla morte. Sono stati gli stessi genitori a chiamare i carabinieri, la famiglia era seguita dai servizi sociali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.