Home . Fatti . Cronaca . Trovata in casa col cranio fracassato, fermato il figlio

Trovata in casa col cranio fracassato, fermato il figlio

CRONACA
Trovata in casa col cranio fracassato, fermato il figlio

(Fotogramma)

Orrore nel catanese dove, nella tarda serata di ieri, un'80enne è stata trovata con il cranio fracassato nella sua casa di Maletto. Dopo un lungo interrogatorio, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il figlio dell'anziana.

Il 39enne, disoccupato, era stato trovato in casa accanto al corpo esanime della madre. Interrogato per tutta la notte nella caserma dei carabinieri di Maletto non si è saputo discolpare. In passato aveva vissuto momenti di difficoltà con tre Tso (trattamenti sanitari obbligatori).

I militari dell'Arma della compagnia di Randazzo che hanno svolto le indagini non hanno trovato l'arma utilizzata per compiere il delitto. Il pm della procura di Catania ha disposto il fermo di indiziato di delitto ipotizzando il reato di omicidio.

I carabinieri erano intervenuti dopo la segnalazione della figlia della vittima che aveva telefonato alla madre senza avere risposta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.