Home . Fatti . Cronaca . Roma, pestata per rubarle lo smartphone

Roma, pestata per rubarle lo smartphone

CRONACA
Roma, pestata per rubarle lo smartphone

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Presa a calci e pugni per rubarle il cellulare. L'incredibile vicenda è accaduta a una dirigente della Regione Lombardia in viaggio di lavoro a Roma. L'hanno aggredita in via della Cernaia, poco distante da via XX Settembre, dove ha sede il ministero dell'Economia, vicino alla stazione Termini. "E' stato arrestato un giovane d'origine marocchina, nato nel 1984" spiegano all'Adnkronos dalla questura della Capitale, aggiungendo che è intervenuta una pattuglia della polizia di Castro Pretorio che quella di Torpignattara. "La donna ha riportato contusioni a una mano e a un ginocchio, che sono state giudicate guaribili in pochi giorni".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.