Home . Fatti . Cronaca . Sfonda porta ospedale Gallarate e aggredisce personale, arrestato

Sfonda porta ospedale Gallarate e aggredisce personale, arrestato

CRONACA
Sfonda porta ospedale Gallarate e aggredisce personale, arrestato

Ha sfondato la porta di ingresso dell'ospedale di Gallarate, in provincia di Varese, ha aggredito una guardia giurata e gli agenti di polizia intervenut i. Un cittadino polacco di 26 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato con le accuse di lesioni aggravate, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Alle 3 della scorsa notte l'addetta alla portineria dell'ospedale di Gallarate ha chiamato la polizia, perché l'uomo stava cercando di infrangere la vetrata della porta d’ingresso.

Una volta sul posto, gli agenti hanno trovato il 26enne già nella struttura, mentre con un portaombrelli in ferro, con il quale aveva ferito alla testa la guardia giurata dell'ospedale, cercava di sfondare la vetrata della portineria. L'uomo, dopo un tentativo di fuga e una violenta colluttazione con gli agenti, è stato bloccato e arrestato.

Il 26enne la sera stessa aveva già danneggiato alcuni computer nell'aeroporto di Malpensa, dove era stato bloccato e denunciato dal personale della polizia di frontiera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.