Pugno in faccia alla maestra del figlio

La maestra, davanti all'ennesima richiesta di fare uscire il figlio prima da scuola, dice al padre del bambino che le numerose assenze dalle lezioni potrebbero creare problemi all'andamento scolastico dell'alunno e l'uomo, per tutta risposta, dà un pugno in faccia alla docente. E' accaduto presso l'istituto comprensivo Ignazio Florio, alla periferia Palermo.

La donna, 63 anni, che è stata anche minacciata di morte, è stata accompagnata in ospedale dove è stata soccorso e medicata con una trauma facciale. Il padre del bambino, un collaboratore scolastico precario di 43 anni, con precedenti penali, è stato denunciato per lesioni e minacce. L'uomo, nel giugno scorso, era stato denunciato perché aveva lasciato il bambino solo in auto mentre era andato a giocare con le slot machine.