Home . Fatti . Cronaca . Saluzzo, migliaia in corteo contro le mafie

Saluzzo, migliaia in corteo contro le mafie

CRONACA
Saluzzo, migliaia in corteo contro le mafie

Il Piemonte si è dato oggi appuntamento Saluzzo per legare il ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie all’impegno chi ogni giorno si batte per la legalità e la giustizia. E cosi, in migliaia a bordo di 65 bus, di cui 25 solo dal capoluogo piemontese, sono giunti nella città cuneese per partecipare, come di consueto ogni anno il 21 marzo, alla XXIII Giornata della memoria e dell’impegno promossa da Libera in collaborazione con l’Osservatorio sul fenomeno dell’usura del Consiglio regionale del Piemonte.

Bambini e giovani provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado della regione, insieme a rappresentanti delle istituzioni, a rappresentanti di associazioni e cooperative, hanno sfilato in corteo dietro lo striscione con lo slogan  della manifestazione, ‘Terra, solchi di verità e giustizia’ dal Foro Boario a piazza Garibaldi dove sul palco hanno preso la parola le associazioni che hanno aderito all’iniziativa e il sindaco di Saluzzo, Mauro Calderoni, che a nome delle istituzioni ha dato il benvenuto ai presenti. 

Poi, in attesa del collegamento con don Luigi Ciotti da Foggia, la piazza principale nella quale Libera celebra l’appuntamento, sono stati letti i 950 nomi delle vittime della violenza mafiosa. Per la Regione Piemonte il consigliere regionale Domenico Rossi e l’assessora Monica Cerutti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: a, f, g, j, l