Home . Fatti . Cronaca . Jet e boati, panico in Lombardia

Jet e boati, panico in Lombardia

CRONACA
Jet e boati, panico in Lombardia

(Dal sito del ministero della Difesa)

Paura in Lombardia per due violenti boati sentiti in tutta la regione. Ai numeri delle forze dell'ordine, del 118 e dei vigili del fuoco sono arrivate decine di chiamate da parte di cittadini spaventati.

Si tratta di due caccia intercettori Eurofighter dell'Aeronautica Militare, decollati dalla base di Istrana, in provincia di Treviso, che hanno infranto il muro del suono fra le province di Bergamo e Varese diffondendo l'allarme fra la popolazione. I boati sono stati avvertiti anche in Piemonte e Canton Ticino.

I due caccia, spiega l'Aeronautica Militare, sono decollati per intercettare un aereo Boeing 777 dell'Air France, proveniente dall'Isola della Reunion e diretto a Parigi, per un mancato contatto radio con gli enti di controllo italiani.

I due Eurofighter, per minimizzare i tempi, sono stati autorizzati a superare la barriera del suono: hanno quindi stabilito il contatto visivo con l'aereo e hanno fatto in modo che fossero ripristinati i contatti radio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.