Fa il ragù, minacciata da figlia vegana

Stava preparando il ragù quando la figlia, vegana, ha iniziato ad urlarle contro: se non la pianti, ti accoltello.

La storia arriva da Modena, dove una donna di 68 anni stava facendo cuocere il ragù a fiamma bassa, secondo tradizione: ad un certo punto la figlia 47enne - esasperata dall'odore di carne, racconta la 'Gazzetta di Modena' - l'ha minacciata.

"Adesso ci penso io a farti smettere - avrebbe esclamato, secondo quanto riportato nella denuncia - se non la pianti di fare il ragù ti pianto un coltello nella pancia".

La madre ha così denunciato la figlia - disoccupata - e il caso è davanti al Giudice di Pace di Modena che ha già concluso una prima udienza fissando la prossima a giugno, dove si tenterà la conciliazione tra le due donne.