Home . Fatti . Cronaca . Milano, furti per oltre 300mila euro: 5 in manette

Milano, furti per oltre 300mila euro: 5 in manette

CRONACA

I carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno fermato cinque cittadini peruviani, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti. L'indagine ha permesso di smantellare il gruppo attivo a Milano e nell’hinterland.

I componenti della banda, avvalendosi della complicità di basisti nelle aziende di trasporto, si spacciavano per corrieri incaricati del ritiro della merce, riuscendo così ad appropriarsene. Sono stati accertati almeno sette episodi di furto di telefoni cellulari, modem, stampanti, personal computer e buoni pasto, consumati tra il luglio 2017 e il marzo scorso, per un valore superiore ai 300mila euro, commessi a Milano, Bresso, Cusano Milanino, Rho e Cernusco sul Naviglio.

Nel corso delle perquisizioni sono stati scoperti e sequestrati buoni carburante per un valore di 30mila euro, un personal computer e due smartphone, oltre a 100 confezioni di cosmetici e numerosi capi d’abbigliamento.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI