Home . Fatti . Cronaca . Forte scossa in Molise

Forte scossa in Molise

CRONACA
Forte scossa in Molise

(Foto Fotogramma)

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Molise. Di magnitudo 4.2 e con epicentro a un km da Acquaviva Collecroce (Campobasso), è stato registrato alle 11.48 a una profondità di 31 km.

Il sisma è stato avvertito fino alla costa e anche in Abruzzo. Un'altra scossa, di magnitudo 2.5, si era verificata nella notte alle 3.35 sempre in provincia di Campobasso, con epicentro a Guardialfiera, a una profondità di 9 km.

"Nessuna richiesta di soccorso è giunta alle sale operative dei #vigilidelfuoco dopo la scossa di #terremoto M 4.2 registrata alle 11:48 tra le province di #campobasso e #chieti. Ricognizioni precauzionali in corso con squadre a terra ed elicottero", scrivono in un tweet i vigili del fuoco.

"Fortunatamente al momento non ci sono danni. La squadra della Protezione Civile comunale sta girando per la città per verificare questo dato. Nel pronto soccorso del nosocomio cittadino non si evidenziano feriti, neanche nei paesi limitrofi che gravitano sul nostro ospedale. Per ora la situazione è abbastanza tranquilla, se si può definire tale una situazione dopo un terremoto della magnitudo di 4.2", ha detto il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca a Sky Tg24.

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è in contatto con la Protezione civile e segue personalmente gli sviluppi della scossa di terremoto avvertita in Molise.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.