Home . Fatti . Cronaca . Roma, scoperta raffineria cocaina in box auto

Roma, scoperta raffineria cocaina in box auto

CRONACA
Roma, scoperta raffineria cocaina in box auto

Foto di repertorio (Fotogramma)

In un box auto in via Giuseppe Guerzoni, i Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno scoperto una raffineria di cocaina. In manette sono finiti un papà di 68 anni, il figlio di 36 e l’amico del figlio di 37 anni, che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo averli visti uscire dal box in orario notturno, i militari hanno fatto una verifica e hanno scoperto la centrale della droga, base operativa per il taglio e il confezionamento delle dosi di stupefacenti.

All’interno del box, i Carabinieri di Villa Bonelli hanno rinvenuto complessivamente 1,022 kg di cocaina, 1 grammo di hashish, 3 grammi di marijuana, 53 grammi di mannite, sostanza utilizzata per tagliare la cocaina, 2 bilance e 4 bilancini elettronici, 2 frullatori utilizzati per raffinare la cocaina, nonché materiale vario per il frazionamento delle sostanze. I tre arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI