Home . Fatti . Cronaca . Bimba di 18 mesi mastica barretta di hashish

Bimba di 18 mesi mastica barretta di hashish

CRONACA
Bimba di 18 mesi mastica barretta di hashish

(Fotogramma)

Una bambina di 18 mesi è stata ricoverata lunedì mattina all’ospedale Santa Maria delle Croci, a Ravenna, per sospetta intossicazione da cannabinoidi. A indagare sul caso, segnalato dal posto di polizia interno all’ospedale dove il padre ha portato la piccola, è stata la squadra mobile della Questura, coordinata dal pm Silvia Ziniti. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la bambina, che dopo 24 ore di osservazione in terapia intensiva è stata giudicata fuori pericolo ed è risultata positiva ai cannabinoidi, avrebbe trovato un panetto di hashish in casa e ne avrebbe mangiato un piccolo quantitativo.

Le indagini hanno portato all’arresto del padre della bambina, residente in città e accusato di possesso di droga a fini di spaccio e lesioni personali come conseguenza di altro reato. La madre della piccola, invece, è stata denunciata a piede libero poiché, secondo gli inquirenti, sarebbe stata a conoscenza della presenza della droga in casa. Entrambi i genitori sono italiani e incensurati. In seguito a una perquisizione, il panetto di hashish è stato ritrovato nell’abitazione dell’uomo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.