Home . Fatti . Cronaca . "Lo stadio si avvicina", il post di Raggi

"Lo stadio si avvicina", il post di Raggi

CRONACA
Lo stadio si avvicina, il post di Raggi

Virginia Raggi (Fotogramma)

"Lo stadio a Tor di Valle si avvicina". Non sono passate neanche 24 ore da quando la sindaca di Roma, Virginia Raggi, aggiornava i suoi follower su Facebook sui tempi per la costruzione dello stadio della Roma. Questa mattina però, 9 persone sono finite in manette nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica capitolina, su un'associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica Amministrazione.

"Voglio aggiornarvi: ieri a mezzanotte è scaduto il tempo per presentare osservazioni al progetto - scriveva Raggi nel post -. Ne sono arrivate 31. E già da questa mattina ci siamo messi al lavoro per rispondere nel merito. Non perdiamo tempo". "Quest'opera - sottolineava la sindaca di Roma - che noi abbiamo modificato ottenendo il taglio delle cubature di cemento e aumentando il verde, porterà nuovi posti di lavoro e migliorerà la vita degli abitanti nel quadrante sud della città".

"Tutti i cittadini potranno leggere la documentazione della Conferenza dei servizi sul portale di Roma Capitale. #UnoStadioFattoBene, un progetto unico, innovativo, moderno e rispettoso dell'ambiente perché ecosostenibile ma al tempo stesso tecnologicamente all'avanguardia" spiegava Raggi. "Vogliamo che il sogno dello stadio a Tor di Valle diventi presto realtà" concludeva Raggi.