Home . Fatti . Cronaca . Furia scandinava

Furia scandinava

CRONACA
Furia scandinava

(Fotogramma)

Peggiora il tempo sulle regioni settentrionali. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che ancora una volta la Scandinavia sgancerà un proiettile di grandine e temporali verso il cuore dell'Europa, minando questa estate così fragile. Adagiandosi sulle Alpi la furia scandinava conquisterà il Nord Italia a partire da oggi, per iniziare dalle Alpi ed estendendosi poi anche alla Pianura padana. Oggi i primi temporali cominceranno a seminare scompiglio su tutto l'arco alpino e nelle ore serali scenderanno sempre più minacciosi verso la pianura della Lombardia dove è atteso un forte temporale a Milano.

Nelle prime ore di domani ecco che le grandinate, accompagnate anche da improvvisi colpi di vento e locali nubifragi, si abbatteranno sul Nordest, infierendo soprattutto sul Veneto e l'Emilia Romagna fin sulle coste dove si potranno osservare spettacolari trombe marine. Tutte le regioni interessate dal passaggio temporalesco subiranno un calo termico di circa 5°C con valori massimi previsti non superiori ai 26°C.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che da giovedì e poi fino a sabato 14 la pressione tornerà ad aumentare anche al Nord con il sole che sarà prevalente e le temperature che torneranno a salire sopra i 30°C. Continuerà a splendere il sole al Centro-Sud. Domenica 15 invece dall'Atlantico una violenta perturbazione porterà altro maltempo con forti temporali al Nord e poi anche al Centro. Estate ancora in forte crisi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.