Home . Fatti . Cronaca . "Mia moglie aggredita da un negro", cartello choc da dentista

"Mia moglie aggredita da un negro", cartello choc da dentista

CRONACA
Mia moglie aggredita da un negro, cartello choc da dentista

(FOTOGRAMMA)

Un cartello all'interno di uno studio dentistico di Mestre scatena la polemica. Nel testo, che ha provocato molte reazioni social, il medico scrive che la moglie "è stata aggredita da un negro che, dopo averla sbattuta a terra, ha cercato di rubarle il cellulare e la bicicletta. E' stata salvata da un passante che si è messo a gridare". A riportare la notizia è 'La Nuova di Venezia e Mestre'.

L'episodio - avvenuto lunedì scorso - è emerso dopo che una paziente ha postato una foto su Facebook. E, secondo quanto riporta ancora il giornale online, alcuni colleghi del medico starebbero valutando una segnalazione all'Ordine.

Ma il dentista, che ha intenzione di sporgere denuncia in merito all'aggressione della moglie, si difende: "Ho scritto quel testo perché volevo che tutti stessero attenti". E ancora, riferendosi a chi gli ha fatto presente che poteva usare un altro termine, ha risposto che da dizionario "negro vuol dire appartenente alla razza negra, perché le cose vanno dette senza giri di parole".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.