Giallo su 20enne in coma a Cagliari

Giallo sull'aggressione a un giovane di Capoterra nel cagliaritano sulla quale stanno indagando dalla tarda mattinata di oggi i carabinieri della compagnia di Cagliari. I militari  stanno sentendo alcune persone per chiarire l'episodio che ha visto coinvolto il 20enne che, nel corso della notte, ha riportato una lesione cranica causata da una caduta, avvenuta probabilmente dopo diverbio con un uomo del posto.

Il ragazzo è stato trasportato nella nottata all'ospedale Brotzu di Cagliari dai genitori ed è attualmente in coma e ricoverato in prognosi riservata. I carabinieri, che stanno interrogando alcuni testimoni, sono stati informati dell'accaduto solamente questa mattina dalla madre del ragazzo.