Home . Fatti . Cronaca . Morto Ninetto Nurzia, re del torrone morbido al cioccolato

Morto Ninetto Nurzia, re del torrone morbido al cioccolato

CRONACA
Morto Ninetto Nurzia, re del torrone morbido al cioccolato

E' morto ieri sera Ninetto Nurzia, storico erede di una delle più antiche e conosciute tradizioni artigianali nella produzione del torrone morbido al cioccolato "che da tantissime generazioni opera a L’Aquila nel cuore del capoluogo in Piazza Duomo". E' quanto si legge in un comunicato della Confcommercio.

"A tutta la Famiglia Nurzia vanno per questo i nostri più sentiti sentimenti di cordoglio per la perdita di uno dei più noti protagonisti della vita economica e sociale, ricordando il suo perenne sorriso, la sua bonomia e la vena scherzosa ed a volte sferzante del suo relazionarsi quotidiano con tutti", prosegue il comunicato. "La scomparsa del nostro amato e, per noi da sempre 'Ninetto', lascia nei nostri cuori un vuoto enorme compensato dal vivo ricordo della sua azione imprenditoriale e delle sua rara umanità, che ha donato anche alla nostra Città, oltre che alla sua azienda, notorietà in tutto il mondo per la specialità inventata da suo padre Ulisse, autentico pioniere del torrone morbido aquilano".

Ninetto, che ha portato avanti negli anni la secolare (risalente al 1835) tradizione dolciaria nel laboratorio di piazza Duomo, dov'era anche la caffetteria che si appresta a riaprire dopo i restauri post-terremoto, lascia la moglie Giuliana, oltre ai due figli e alla nipotina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.