Napoli, spari contro ambulante senegalese

Un venditore ambulante senegalese di 22 anni è stato ferito ad una gamba con un colpo di pistola. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri a Napoli. Il ragazzo, in Italia con regolare permesso di soggiorno, si trovava vicino alla stazione ferroviaria in compagnia di amici, quando da uno scooter sono stati sparati dei colpi, uno dei quali lo ha raggiunto ad una gamba. Il giovane non è in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano gli agenti della Polizia di Stato di Napoli. Intanto oggi pomeriggio alle 17 si terrà a piazza Garibaldi una manifestazione di solidarietà "contro gli attentati razzisti" organizzata dalla Comunità senegalese cittadina e dall'associazione "NapoliSenzaConfini".