Home . Fatti . Cronaca . Dispersi sul Monte Bianco, ritrovato il corpo di Luca

Dispersi sul Monte Bianco, ritrovato il corpo di Luca

CRONACA
Dispersi sul Monte Bianco, ritrovato il corpo di Luca

(Afp)

E' stato ritrovato il corpo di uno dei tre alpinisti italiani dispersi sul versante francese del Monte Bianco. Lo riferisce il sito France Bleu, spiegando che si tratta del 31enne Luca Lombardini. I soccorritori del Plotone di gendarmeria di alta montagna (Pghm) di Chamonix hanno trovato il corpo attorno alle 13 a un'altezza di 3mila metri, vicino alla cima della Petite Aiguille Verte vicino al villaggio di Argentière.

I corpi dei compagni di cordata non sono stati ancora recuperati, ma secondo i gendarmi francesi del Pghm di Chamonix, è solo questione di ore prima che i corpi degli altri due alpinisti vengano ritrovati. Oltre a Luca Lombardini, partecipavano all'escursione la fidanzata e il fratello. Partiti lunedì per raggiungere la vetta dei Grands Montets, nel massiccio del Monte Bianco, i tre alpinisti originari di Bardonecchia dovevano rientrare nella stessa serata, ma non hanno più dato notizie. Secondo i soccorritori, i tre alpinisti sarebbero precipitati, mentre erano in cordata verso la vetta della Petite Aiguille Verte.

Le condizioni climatiche di questo periodo hanno reso la montagna particolarmente instabile, provocando frane di pietre che si staccano dal permafrost, come è accaduto nel corridoio Chevalier, dove è stato trovato il corpo di Lombardini. Il giovane, scrive il sito Ledauphine.com, è stato individuato dopo che un drone aveva raccolto le immagini di una corda che emergeva da una frana. Il punto corrispondeva ai segnali Gps dei cellulari di tutti e tre gli alpinisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.