Home . Fatti . Cronaca . Code per il controesodo

Code per il controesodo

CRONACA
Code per il controesodo

(Fotogramma)

Tende al termine il traffico di controesodo in questa prima domenica di settembre caratterizzata dagli ultimi rientri dei vacanzieri presso i principali centri urbani. In alcune aree geografiche le grandinate e la pioggia, anche di forte intensità, limitano la fluidità della circolazione, determinandone dei rallentamenti. E' quanto rende noto la Polizia in un aggiornamento delle condizioni della circolazione stradale.

Sull’autostrada Adriatica A/14 è attiva l’uscita obbligatoria a Pedaso in direzione sud, per i mezzi commerciali superiori alle 7,5t che viaggiano in deroga al divieto previsto per la giornata festiva odierna e per gli autobus, mentre il traffico veicolare “leggero” può procedere in autostrada verso sud e raggiungere la galleria “Castello di Grottammare” che può essere percorsa ancora su una sola corsia. Tale regolazione del traffico consente a chi proviene dal sud verso Ancona di circolare libero sulla due corsie della carreggiata nord.

Attualmente, fa sapere la Polizia, si registrano code a tratti tra Grottammare e Fermo verso nord e 3 km di coda in diminuzione in direzione sud. Di seguito i percorsi alternativi per i mezzi pesanti e gli autobus per le lunghe percorrenze:

Per chi proviene da Bologna, percorrere l’A1 in direzione di Roma per poi raggiungere la A14 attraverso A24 e A25; per chi sulla A14 ha superato il nodo di Bologna, prendere la E45 a Cesena per poi prendere l’A1 ad Orte e tornare in A14 attraverso l’A24 e l’A25; per chi sulla A14 ha superato Cesena, prendere da Ancona la SS76 e la SS318 del quadrilatero Umbria-Marche fino a Perugia per poi prendere l’E45 fino ad Orte e percorrere l’A1 verso Roma e tornare in A14 attraverso l’A24 e l’A25.

Mentre per le brevi percorrenze per chi dalla A14 ha superato il nodo di Ancona uscire a Pedaso e rientrare a San Benedetto del Tronto dopo aver percorso la SP238 verso Comunanza, la SP237 Verso Mozzano per poi raggiungere Ascoli Piceno dalla SS4 Salaria e raggiungere l’A14 dalla SP1.

Lungo la restante rete autostradale si segnala:

sulla A1 direzione nord: code a tratti tra Arezzo e Incisa – Reggello, tra Firenze Impruneta e bivio A1-Variante e tra Parma e Fiorenzuola;

sulla A12 direzione ovest: code a tratti tra Rapallo e bivio A12/A7;

sulla A14 direzione sud: coda di 2 km tra Pineto e Pescara Nord causa maltempo;

sulla A14 direzione nord: coda di 3 km tra Pescara Nord e Pineto per incidente in via di risoluzione, coda di 5 km tra Forlì e bivio A14/diramazione Ravenna;

sulla A15 direzione nord: coda di 1 km tra gli svincoli di Parma ovest e nodo A1/A15;

sulla ‎A22 direzione sud: coda di 6 km tra dogana del Brennero e Vipiteno e coda di 2 km tra Carpi e bivio A22/A1;

sulla A22 direzione nord: traffico rallentato tra Bressanone e Vipiteno;

sulla A30: coda di 1 km tra Nola e bivio A30/A1.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.