Home . Fatti . Cronaca . Aggrediti due militanti al corteo anti-Salvini

Aggrediti due militanti al corteo anti-Salvini

CRONACA
Aggrediti due militanti al corteo anti-Salvini

(Foto di repertorio/Fotogramma)

Incidenti si sono verificati ieri sera dopo la manifestazione antirazzista 'Mai con Salvini', organizzata al quartiere Libertà di Bari. Secondo quanto riferito da organizzazioni e movimenti che hanno aderito alla manifestazione alcuni militanti sono stati aggrediti deliberatamente nei pressi della sede di CasaPound Italia, in via Eritrea al quartiere Libertà. Due le vittime ferite al volto e alla testa: sono state dimesse dopo le prime cure al Policlinico di Bari e alla Mater Dei. Uno dei feriti ha perso i sensi prima dell'arrivo dei soccorsi.

Nel frattempo circa trenta militanti di Casapound sono stati identificati e portati in questura a Bari. Il movimento di estrema destra, in un post su Facebook, ha precisato che i suoi aderenti hanno difeso la propria sede da un tentativo di assalto degli avversari. Le persone che avrebbero aggredito i militanti antirazzisti sarebbero state almeno cinque o sei armati di mazze e cinghie. All'aggressione era presente anche l'europarlamentare della sinistra Eleonora Forenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.