Home . Fatti . Esteri . Ucraina: Burkhalter (Osce), priorita' non sono le sanzioni

Ucraina: Burkhalter (Osce), priorita' non sono le sanzioni

da Russia rispetto referendum non riconoscimento

ESTERI

Le sanzioni "non sono la priorità" per risolvere la crisi in Ucraina. "La priorità per l'Osce è sviluppare un vero dialogo". Lo ha detto Didier Burkhalter, presidente dell'Osce, l'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, uscendo dal consiglio Ue Affari esteri a Bruxelles. E con i ministri degli Esteri della Ue, ha sottolineato, "non si è discusso" di nuove sanzioni.

La Federazione Russa, ha fatto notare Burkhalter, "ha parlato di rispetto e non di riconoscimento" dei referendum organizzati dai separatisti nelle regioni orientali dell'Ucraina.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI