Home . Fatti . Esteri . Ucraina: Cremlino su referendum, rispettiamo esiti ora dialogo con Kiev

Ucraina: Cremlino su referendum, rispettiamo esiti ora dialogo con Kiev

ESTERI

Mosca, 12 mag. (Adnkronos/Dpa) - La Russia dichiara di rispettare gli esiti dei referendum che si sono svolti nelle regioni dell'est dell'Ucraina e chiede al governo di Kiev di avviare un dialogo con i separatisti filorussi. E' quanto ha reso noto il Cremlino con una dichiarazione. "Mosca rispetta la volontà delle popolazioni delle regioni di Donetsk e Sloviansk e si aspetta un'applicazione pratica dei risultati del referendum avvenga in un modo civile, senza nessun tipo di violenza, e sulla base di un dialogo tra i rappresentanti di Kiev, di Donetsk e Sloviansk", recita il comunicato.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI