Home . Fatti . Esteri . Papa: Francesco esprime vicinanza a Terra Santa, Siria, Iraq, Ucraina

Papa: Francesco esprime vicinanza a Terra Santa, Siria, Iraq, Ucraina

'Sostegno ai profughi, rispetto per identita' e liberta' religiosa'

ESTERI

"La vicinanza della Chiesa cattolica ai fratelli e alle sorelle della Siria e dell'Iraq, ai loro vescovi e sacerdoti, estesa alla Terra Santa e al Vicino Oriente ma anche all'amata Ucraina, nell'ora tanto grave che sta vivendo, nonché alla Romania" viene espressa da Papa Francesco ricevendo in Vaticano, nella sala Clementina del Palazzo Apostolico, i partecipanti all'assemblea plenaria della Roaco, la riunione delle opere per l'aiuto alle Chiese orientali.

Esortando a "continuare l'impegno profuso a loro favore", il Papa afferma che "il vostro soccorso nelle Nazioni più colpite può rispondere a necessità primarie, specialmente dei più piccoli e deboli, come dei molti giovani tentati di abbandonare la patria d'origine. E poiché le comunità orientali sono presenti in tutto il mondo - osserva - voi cercate di portare sollievo e sostegno ovunque ai numerosi profughi e rifugiati, restituendo dignità e sicurezza, col dovuto rispetto per l'identità e la libertà religiosa".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI