Home . Fatti . Esteri . Francia, clinica 'murata' per morosità: choc tra medici e pazienti

Francia, clinica 'murata' per morosità: choc tra medici e pazienti

Struttura parigina non pagava l'affitto, sgomberata da polizia e ufficiali giudiziari

ESTERI
Francia, clinica 'murata' per morosità: choc tra medici e pazienti

(Foto/Infophoto)

Medici e pazienti sgomberati da polizia e ufficiali giudiziari, ambulatori e sale operatorie murate per l'affitto non pagato. E' accaduto lunedì a una clinica privata parigina - Clinique Montmartre - dove lavoravano 80 operatori sanitari, tra i quali 60 chirurghi che avevano in programma visite e interventi. I pazienti presenti nella struttura sono stati trasferiti o fatti uscire.

Scioccati camici bianchi e pazienti che hanno assistito all'operazione di sgombero con un notevole dispiegamento di forze: la strada, hanno raccontato alla stampa i medici, è stata bloccata dai mezzi della polizia e, dopo la rapida evacuazione dell'edificio, sono state murate le porte degli ambulatori, sigillate le porte delle sale operatorie, staccati gli impianti di aria condizionata. "Si è trattato di uno sgombero brutale", hanno denunciato i medici.

La clinica ha cambiato tre proprietari negli ultimi due anni. L'ultimo, Pierre Fabreguettes, nelle interviste rilasciate dopo lo sgombero ha espresso stupore per la decisione del prefetto, considerando che l'85% degli affitti era pagato e che la clinica è in liquidazione. Le autorità sanitarie erano a conoscenza della procedura di sfratto, anche se non delle date di attuazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.