Home . Fatti . Esteri . Yemen: liberato giornalista norvegese arrestato per spionaggio

Yemen: liberato giornalista norvegese arrestato per spionaggio

ESTERI

E' stato rilasciato e tornerà domani a casa Raymond Lidal, il giornalista norvegese freelance detenuto in Yemen dallo scorso mese con l'accusa di spionaggio. lo riferisce la Norwegian News Agency secondo la quale "è stato evacuato venerdì dal paese insieme ad altri cittadini stranieri". Lidal, 28 anni, era stato arrestato il 29 marzo nella capitale Sanaa perché in un controllo effettuato durante le riprese dei bombardamenti della coalizione guidata dall'Arabia Saudita sulla capitale è stato trovato privo di visto giornalistico.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI