Home . Fatti . Esteri . Mo, presidente israeliano a Mogherini: "Europa ha ruolo importante per favorire la pace"

Mo, presidente israeliano a Mogherini: "Europa ha ruolo importante per favorire la pace"

presidente Israele, necessario ricostruire Gaza

ESTERI
Mo, presidente israeliano a Mogherini: Europa ha ruolo importante per favorire la pace

Il presidente israeliano Reuven Rivlin accoglie la responsabile della politica estera europea Federica Mogherini nel suo ufficio a Gerusalemme.

Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha sottolineato oggi "l'importante ruolo dell'Europa" per aiutare a mettere fine al conflitto con i palestinesi. "Questo conflitto giungerà alla fine solo quando i due popoli capiranno che devono vivere accanto fianco a fianco", si legge in una nota ufficiale diffusa dall'ufficio di Rivlin dopo il suo incontro a Gerusalemme con l'Alto Rappresentante per la Politica estera europea, Federica Mogherini. "Vorrei sottolineare quanto dovrebbe essere ovvio - ha detto ancora Rivlin - Israele non è in guerra con l'Islam, è necessario costruire la fiducia e un passo importante e la ricostruzione di Gaza".

Dal canto suo, Mogherini ha sottolineato la "forte" amicizia fra Israele ed Europa. "Oggi il mio messaggio è la necessità di usare questo legame come strumento per aiutare a mettere fine al conflitto", ha aggiunto, dicendo di "sperare che i nostri amici nel mondo possano aiutarci nella missione di mettere fine al conflitto, pur assicurando la sicurezza d'Israele".

Rivlin ha voluto rimarcare nella nota "la necessità di ricostruire Gaza il più presto possibile", aggiungendo che è "nell'interesse d'Israele". "Possiamo portare una vera prosperità a Gaza, dando speranza ai suoi abitanti e ricostruendo la fiducia". A suo parere le misure di costruzione della fiducia passano non solo attraverso i governi, ma anche i popoli. E, anche dopo la firma di accordi, "bisogna imparare a vivere assieme".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.