Home . Fatti . Esteri . Siria: Puglisi (Unesco), tragica situazione Palmira, Onu intervenga

Siria: Puglisi (Unesco), tragica situazione Palmira, Onu intervenga

'L’Isis è un vero pericolo per l’umanità ed è alle porte di casa nostra'

ESTERI
Siria: Puglisi (Unesco), tragica situazione Palmira, Onu intervenga

“L’Isis è il male assoluto che colpisce indiscriminatamente uomini, donne, bambini, opere d’arte. E’ necessario un intervento immediato dell’Onu. Siamo estremamente preoccupati”. Lo afferma Giovanni Puglisi, presidente della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, commentando la notizia dell’occupazione dell’antica città siriana di Palmira, ora controllata dalle milizie jihadiste dello Stato Islamico.

“La situazione a Palmira è una vera tragedia, non ci sono preghiere che possano muovere a compassione i guerrieri dell’Isis, possiamo confidare solo nella provvidenza. L’uccisione di donne e bambini inermi non è meno grave della distruzione indiscriminata di beni culturali dal valore incalcolabile. Rischiamo di ripetere il dramma della Società delle Nazioni, inerme davanti alla follia omicida di Hitler”, aggiunge Puglisi.

“Fate presto, mettete da parte le strategie diplomatiche a favore di un intervento immediato, perché l’Isis è un vero pericolo per l’umanità ed è alle porte di casa nostra”, conclude Puglisi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.