Home . Fatti . Esteri . Missile inesploso fa strage a Rafah, sterminata una famiglia e 30 feriti

Missile inesploso fa strage a Rafah, sterminata una famiglia e 30 feriti

ESTERI
Missile inesploso fa strage a Rafah, sterminata una famiglia e 30 feriti

(Xinhua)

Quattro palestinesi, tutti di una stessa famiglia, sono rimasti uccisi a causa di un'esplosione a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza. Altre 30 persone sono rimaste ferite. Lo ha reso noto Ashraf al-Qedra, portavoce del ministero della Salute di Gaza, amministrata da Hamas.

Al-Qedra, come riferisce l'agenzia di stampa Dpa, ha spiegato che l'esplosione è avvenuta in una casa e apparentemente sarebbe stata provocata da un vecchio missile inesploso. Fonti della sicurezza a Rafah hanno detto che il missile è esploso mentre un gruppo di persone stava rovistando tra le macerie dell'edificio, distrutto durante l'ultima offensiva della scorsa estate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.